Gianluca Cuniberti

Aristophanes: misodikos and philonomos
Democratic institutions, judicial proceedings and rules of the law in the ancient Attic comedy

Abstract

Besides being an essential source for the reconstruction of classic Athens culture, the Aristophanes’ comedy – full of detailed elements of juridical and judicial area – is a cross-section of institutional history of the polis. In fact, institutions like Assembly or tribunal are the main scenery of these plays, where prytaneis, thesmothetai, dikastai, and all the other typical figures of the demos – stigmatized from a satirical viewpoint – act scripts as much paradoxical as ordinary. Moreover, the Author makes use of legal vocabulary with accuracy and rigour, so showing up the vivacity of the political debate in that time. Misodikos-like, Aristophanes depicts the Athenian political and social decay, reporting on the stage the falsification of proceedings and provisions of the law, and also the shortage of statutory righteousness of the citizens. Philonomos-like, he supports the observance of traditional law that allows a democratic living and the preservation of justice.



Aristofane misodikos e philonomos
Istituzioni democratiche, procedure giudiziarie e norme del diritto nella commedia attica antica

Riassunto

Oltre ad essere una fonte essenziale per la ricostruzione della cultura dell’Atene classica, la commedia di Aristofane – ricca di elementi circostanziati di ambito giuridico e giudiziario – è uno spaccato della storia istituzionale della città. Istituzioni come l’Assemblea o il tribunale sono appunto la scena principale di queste opere, su cui pritani, tesmoteti, dikastai, e tutte le altre figure emblematiche del demos – stigmatizzate in chiave satirica – interpretano trame paradossali quanto consuete. Inoltre, la rigorosa attenzione dell’autore al lessico giudiziario denota la vivacità del dibattito politico del tempo. Da misodikos, Aristofane rappresenta il degrado politico e sociale ateniese, denunciando a teatro la mistificazione dei procedimenti legali e delle disposizioni di legge, nonché la carenza di integrità giuridica dei cittadini; come philonomos, patrocina il rispetto per il diritto tradizionale che permette una vita democratica e la preservazione della giustizia.


Leggi l'articolo